parovel

com_content
Parovel Blog
Blog - 21/03/2016

2016.03.16 KARMEN CAMPIONESSA POTATURA OLIVO TRIVENETO

 Il Campionato Interregionale di Potatura dell’Olivo tenutosi a Grezzana (Verona) nei giorni scorsi ha incoronato vincitrice la nostra potatrice e degustatrice di oli d'oliva Karmen Stepan Parovel.

Il campionato è rivolto a tutti i tecnici e operatori, ma anche a tutti gli appassionati, provenienti da tutto il territorio italiano, che intendano confrontarsi sotto il profilo delle abilità professionali acquisite nella cura e nella salvaguardia del patrimonio olivicolo esistente sul territorio. Possono partecipare anche persone residenti fuori dalle regioni Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. Questo titolo è valido come pre-selezione al 14° Campionato Nazionale “Forbici d’Oro” a cui Karmen e il nostro responsabile produzione Euro Parovel presenziano già da anni. Il campionato è ovviamente anche un’occasione in più per confrontarsi tra colleghi sull’olivicoltura e per incontrare nuovi e vecchi amici.

Blog - 16/03/2016

È ormai consolidata tradizione di vecchissima data. Ogni anno per la domenica de Le Palme, molte chiese della provincia di Trieste saranno addobbate e regaleranno i rami di olivo. Tra i principali fornitori dei rami d'olivo c'è proprio Parovel che dona ogni anno rami di bianchera, olivo tipico della zona di Trieste dalla caratteristica foglia elicoidale. "Siamo molto felici che parte dei nostri alberi di bianchera rimangano tutto l'anno nelle case di Trieste, è un modo in più per rinsaldare il rapporto col territorio" dice Elena, che qui vediamo proprio con un fascio di rami pronto per essere spedito. L'olivo è simbolo di pacificazione ed è bello essere coltivatori di pace.

 

Blog - 03/03/2016

Olio capitale Parovel bianchera

 

DAL MARE AL CARSO, PAROVEL PORTA A OLIO CAPITALE L’ANIMA DI TRIESTE

Parovel partecipa al 10° Salone degli Oli Extra Vergini Tipici e di Qualità con i suoi tre extravergini Mackè, RoZò e Ul’ka abbinati alle gustose creazioni de Al Pescaturismo, nato nel 1950, uno dei primi ittiturismi a livello nazionale, incastonato in riva al mare nel pittoresco contesto del Villaggio del Pescatore a Trieste.

Venite dunque a farci visita, ci trovate nella Sala NordioN20, dal 5 all’8 marzo 2016 dove vi faremo immergere nell’atmosfera della bianchera.

Blog - 10/03/2016

Poje Malvasia Barde Parovel TriesteDomenica 13 e lunedì 14 marzo all'Hotel Slovenia di Portorose in Slovenia si terrà la terza edizione del Festival della Malvasia con premi, workshop e laboratori. Come spiega la giornalista Liliana Savioli su Italia a Tavola “Alcune fonti riportano che già dal 1300 esista la coltivazione della Malvasia in Istria. Ecco allora che l’Associazione dei viticoltori dell’Istria slovena, dal 1998, organizza uno dei più grandi eventi internazionali per diffondere la cultura del vino e il rafforzamento della viticoltura e della vinificazione in questa parte della Slovenia e del Mediterraneo.”

Tra i molti viticoltori presenti ci sarà anche Parovel con la sua Malvasia istriana, vitigno autoctono dell’area vinicola Carso-Kras.
Di antiche origini elleniche, la Malvasia si è guadagnata un posto di particolare rilievo. È una vite abbastanza adattabile, ma fortemente grata al sole, che produce un vino fruttato e leggermente aromatico, dal colore giallo paglierino, naso aperto e complesso sulla frutta esotica matura e fiori freschi. La Malvasia istriana Parovel lascia una bocca piena e fresca centrata sul frutto e la crema spessa con un tocco finale agrumato, armonico e tipico e un finale pulito e lungo. Viene consigliata con affettati, pesce, minestre o carni bianche.
La Malvasia istriana Parovel porta il nome PÔJE che deriva dall'affermazione "ona pôje" che in sloveno significa "lei canta”, perché la nostra malvasia è un vino piacevolmente carico e molto espressivo, ricco di melodiosa aromaticità.

Blog - 01/03/2016

Fare vino di qualità significa dedizione, creatività e talento, caratteristiche sempre più associate all’imprenditorialità femminile in campo vitivinicolo.
L’Associazione Nazionale Le Donne del Vino, che rappresenta professioniste dell’intera filiera vitivinicola, offre una prospettiva diversa del mondo del vino, tutta al femminile. Elisabetta Cichellero (Vigna Belvedere), Elena Parovel (Parovel vigneti e oliveti 1898) e Mirella Terraneo (Castelvecchio), socie illustri dell’Associazione Donne del Vino, daranno la loro chiave di lettura di un territorio da conoscere e interpretare.

Ecco gli abbinamenti della serata:

PROSECCO SPUMANTE BRUT VIGNA BELVEDERE
(100% Glera)
In abbinamento con:
Carpaccio di gamberi rossi, croccante d’inverno e spuma al gin tonic

POJE MALVASIA BARDE 2013 PAROVEL
(100% Malvasia Istriana)
In abbinamento con:
Cappon magro

TERRANO 2014 CASTELVECCHIO (100% Terrano)
In abbinamento con:
Ravioli di aringa in brodo di crudo San Daniele

 

SALUS PER VINUM è Venerdì 4 marzo - ore 19.30 C/o Ristorante Cliff, Portopiccolo Strada Costiera Km 137 Sistiana - Trieste ITALY

Costo della serata: € 30 a persona Disponibilità massima: 50 persone.

E’ gradita la prenotazione entro giovedì 3 marzo al +39 040 99 74 444

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie. > Leggi di più