parovel

com_content

IMÀ Barde 2012 refosco



Ima Barde Refosco Parovel TriesteIl nome Refosco (Refosc nella lingua friulana) deriva con ogni probabilità da "rap fosc" ossia grappolo scuro. Dalle origini antiche, nell’800 erano numerosi i vitigni che andavano sotto il nome Refosco grazie al gran prestigio di cui godeva il vino così denominato. Il Refosco dal Peduncolo Rosso un tempo noto anche come Refoschino, è oggi parte dell’eccellenza vitivinicola della regione.

Rosso rubino, intenso ed equilibrato, è un vino che svela un naso speziato centrato sulla frutta nera selvatica (mora). In bocca, la freschezza domina la vena tannica ben integrata che chiude su un piacevole finale pulito. E’ decisamente un vino del territorio da servire con dei piatti tradizionali di carne e selvaggina, ma anche formaggi a pasta dura.

IMÀ deriva il suo nome da "on ima" e in sloveno significa "lui ha”, perché il nostro Refosco ha sapore, ha pienezza ed ha struttura.

Vino Rosso

VITIGNO: Refosco dal Peduncolo Rosso – Refosco d’Istria

CLIMA: Mediterraneo con influenze continentali

TERRENO: Marnoso, ricco di magnesio e ferro

COMUNE: San Dorligo della Valle ‐ Dolina ‐ Trieste

ESPOSIZIONE: Sud

ANNO D’IMPIANTO: 1954, 1985

VENDEMMIA: Manuale, fine settembre

BOTTIGLIE PRODOTTE: 4.000 bottiglie all’anno

DURATA: 8/12 anni

ALCOOL: 13 % vol

LAVORAZIONE: I migliori grappoli vengono selezionati in campagna durante la vendemmia; questa avviene verso la fine di settembre quando l’uva raggiunge una leggera surmaturazione. Il mosto subisce una macerazione prefermentativa a basse temperature per l’estrazione dei tannini più dolci e morbidi. Segue la fermentazione alcolica a temperatura controllata e poi la malolattica in barrique di rovere francese. Il vino rimane in legno per 8/10 mesi e successivamente viene affinato in bottiglia almeno 6 mesi

COLORE: Rosso rubino intenso

PROFUMO: Intenso ed equilibrato con note evidenti di timo e rosmarino e leggeri sentori di cuoio

SAPORE: Corposo, tipico, elegante nonostante una leggera asprezza dovuta alle severe condizioni ambientali della zona in cui cresce la pianta. Sentori di spezie mediterranee e liquirizia, piacevolmente minerale. Persistente, avvolgente e lungo in bocca

ABBINAMENTO: Piatti rustici di carne e selvaggina ed anche formaggi a pasta dura

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie. > Leggi di più