parovel

com_content

Pupkin Kabarett

Le avventure più gradevoli possono capitare quando meno ci si aspetta. (Italo Svevo)


Cosa c’è di più gradevole di una serata di kabarett nella splendida cornice della Valrosandra, tra ulivi, viti e buona musica?
Il Pupkin Kabarett ritorna puntuale come il rimorso, a un anno di distanza con una serata preparata ah hoc per gente sana che soggiorna volentieri in cantina. Potrete incontrare la cinese carsolina con le sue nuove storie, monologhi ai confini della realtà, lettori de Il Piccolo compulsivi, degustatori dal palato diversamente raffinato e improbabili poeti di confine che dividono le vacanze meditative in Val Rosandra con i più grandi scrittori contemporanei della Mitteleuropa. E non mancherà una Niente Band scoppiettante e particolarmente Balkanica per l'occasione. Se qualcuno di voi alzerà un pochino il gomito degustando i vini della Cantina potrà essere riaccompagnato a casa direttamente dal fisarmonicista del gruppo. L'importante é poter dire: io c'ero!

Nel corso della serata verrà presentato al pubblico l’ospite d’eccezione, la guest star della serata, Visavì il nuovo prodotto unico della Cantina Parovel.

Entrata aperitivo 11 euro.

La prenotazione è gradita per la Merenda Carsolina, che include il posto a sedere a tavola.

I posti a sedere per lo spettacolo (davanti al palco) non sono prenotabili.

Per informazioni: +39.346.759.0953 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. |

Le due giornate conclusive dell’Osmiza d’Estate saranno dedicate alla cultura celtica con l’ass. Liberi Briganti. Ci sarà l’accampamento celtico e dimostrazioni di tiro con l’arco istintivo, lavorazioni artigiane dell’antico fabbro e del mastro arcaico. Sabato al crepuscolo ringrazieremo la Dea Madre con il rito dei quattro elementi. la sera musica con i Siegel Senones e le loro cornamuse, tamburi e sputafuoco. Domenica alle 16.00 1° Torneo di Vinceltica con l’arco storico aperto a tutti!

Per info e prenotazioni: 

+39.346.759.0953 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie. > Leggi di più