parovel

com_content

olivi trieste bianchera parovelLa scienza ha provato che le piante hanno una loro forma di intelligenza e chissà non abbiano anche una loro forma di memoria. Se fosse così alcuni degli olivi pluricentenari del distretto di Dolina, da Caresana Mačkolje  a Bagnoli Boljunec ne avrebbero parecchie da raccontare!

Così come potrebbero raccontare moltissimo le bianchere di oltre 130 anni che si beano del sole al riparo dei pastini di Barde dove il bisnonno Pietro cominciò questa nostra lunga avventura famigliare.

frantoio trieste olio parovelAccanto alle bianchere, Parovel coltiva da sempre anche varietà più "dolci", perché dovete pensare che un tempo quando l’olio d'oliva lo si faceva al frantoio con le macine di granito, il sapore era decisamente più forte e la bianchera, che di per sé è molto amara e piccante, finiva con l’essere troppo decisa come sapore e allora bisognava “sposarla” con varietà che ne mitigassero la forza. Nel 1985 imbottigliammo la nostra prima cuvée di extravergini grazie a Rosa e Zoran che studiarono un'olivaggio che fosse equilibrato e fosse gradevole al palato utilizzando più bianchera possibile ed è così che si chiamò ROZO' Selezione di Famiglia proprio dai loro nomi.

Ma non ci siamo mai fermati nella ricerca di quanto le nostre tante e diverse varietà di olive potessero darci in termine di soddisfazione e abbiamo creato altri olivaggi come il MACKE' Classic Blend, la nostra bottiglia di extravergine più conosciuta perché la trovate sugli scaffali della grande distribuzione. E poi, con coraggio abbiamo creato nel 2004 anche il nostro monovarietale di bianchera UL'KA Tergeste Dop: era un atto coraggioso perché il palato della maggior parte delle persone non era proprio abituato a un sapore così intenso, così legato alla naturalità dell’oliva, pieno di sentori e aromi che oggi, dopo tanti anni ci riempiono di orgoglio per la quantità di premi e riconoscimenti ricevuti. Oggi anche certificato Presidio Slow Food.

olio nuovo trieste parovel

E non ci siamo fermati ma abbiamo lavorato avanti e abbiamo creato nuovi olivaggi ancora, cercando di dosare sapientemente le olive dei nostri oliveti: sono nati quindi l'extravergine PETKA Grand Blend, da cinque varietà di olive pensato per la ristorazione, poi uno speciale BLEND 120 con le varietà più dolci della nostra linea Macké per i palati giovani e l’ultimo nato che è UNICO, di nome e di fatto: un extravergine col l'etichetta dell'artista e orafo Maurizio Stagni da regalare che racconta il gusto e la capacità di sorprendere di Trieste, come un vivace refolo di bora che ti si infila nel cappotto.

In tutte queste bottiglie c’è la nostra bianchera, il nostro amuleto, la nostra portafortuna, che ci saluta agitando le sue fronde nella brezza quando usciamo in terrazza e ci affacciamo su Barde.

 

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie. > Leggi di più