parovel

com_content

L’osmica o osmiza è un punto di ritrovo e ristoro rustico tipico della provincia di Trieste. Si tratta di un luogo, spesso case private o cantine, dove si vendono e si consumano vini e prodotti tipici quali uova, prosciutto, salame, pancetta, formaggi, sottolio e sottaceti, talvolta dolci di propria produzione. Pare che la sua istituzione risalga ai tempi di Carlo Magno quando quest’ultimo permise ai contadini dei territori di Tergeste e Istria, allora parte del Regno dei Franchi, di vendere il proprio vino direttamente, segnalandolo con una frasca appesa. L’antica usanza si radicò ulteriormente con il decreto di Giuseppe II d’Asburgo nel 1784 che permetteva la vendita di vino sfuso di propria produzione per un periodo di otto giorni. Infatti il termine in sloveno osmica (pronuncia: osmiza) viene da osem che significa “otto” e indicava la durata della concessione del periodo di apertura, di otto giorni appunto. L’attività doveva essere segnalata lungo la strada o sul portone di casa da una frasca, pena la confisca della merce.

Oggi la tradizione si è ulteriormente diffusa e le frasche lungo le strade si possono trovare dal Carso, sia italiano che sloveno, passandro per i paesi della Val Rosandra e fino all’Istria slovena. Disseminate qua e là segnalano con delle frecce l’apertura delle osmize in questo o quel paese, che non sono più di soli otto giorni ma, in base al vino a disposizione, anche di un mese.
osmiza carso trieste parovel viniLe osmize sono a conduzione famigliare e oltre agli insaccati tradizionali offrono principalmente vini tipici del Carso come i rossi Terrano e Refosco, e i bianchi Vitovska e Malvasia istriana.
L’osmica o osmiza, patrimonio storico e culturale locale, trova dei paralleli anche in Austria dove viene chiamata Heuriger (Vienna) o Buscheschank (Carinzia).

L’Osmiza Parovel apre tre volte l’anno, a primavera tra aprile e maggio, in estate ad agosto, e in autunno a novembre. Ogni periodo di apertura è accompagnato da eventi speciali e per la famiglia Parovel è occasione di contatto con il proprio pubblico, gli amici e affezionati sostenitori. In breve ogni Osmiza, che sia di Primavera, Estate o Autunno è una buona occasione per fare festa insieme.

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a navigare il sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie. > Leggi di più